canavina2.jpeg

Nel luogo del miracolo, entro una cappelletta voluta nel 1849 e abbellita nel 1893, è esposta una tempera su tela del secolo XVII che rappresenta la manifestazione prodigiosa del 1493. Si tratta di un'opera di fattura semplice e popolare, ma preziosa per l'antica testimonianza di devozione. Viene comunemente chiamata "ex-voto" della Canavina, la committente dell'opera, secondo quanto riportato nell'iscrizione sottostante.